autunno | piatti unici | primi piatti

Gnocchi di zucca con sugo di scalogni e nocciole

8 gennaio 2018

Gnocchi di zucca 3

Zucca, adorata zucca! Da ottobre, fino a pochi giorni fa ne ho fatto scorpacciate. Sebbene cucinata in maniera semplice, per la sempre cronica mancanza di tempo, è sempre una vera delizia.
Però, avendo un po’ di tempo, e per dirla tutta di voglia, a disposizione, si possono preparare ricette un filino più elaborate e decisamente prelibate.
Proprio come questi gnocchi. La preparazione è sicuramente semplice, ma i tempi – quasi – biblici per realizzarli, non mi hanno invogliata a farli per tutti l’autunno.
Poi, la voglia di mangiarli mi ha indotta ha rimboccarmi le maniche e impastare, arrotolare, tagliare. E poi arrotolare e tagliare, tagliare e arrotolare.
Nonostante Sting prima, i Beatles poi, quella mattina, sembrava che le ore passassero, ma l’impasto, sob sob era sempre lì. Ed io, sempre ad arrotolare e tagliare.

Per contro, gli gnocchi di zucca, sono talmente buoni che richiedono un sugo leggero leggero (e veloce da preparare) che ne esalti il sapore.
Rispetto agli gnocchi di zucca preparati qualche anno fa, ho scelto di preparare un impasto senza patate. Soltanto zucca, uova, farina, parmigiano reggiano, noce moscata e pepe.

Come dicevo condimento semplice. Ovvero scalogno, nocciole, rosmarino, salvia e olio extravergine di oliva novello.

Il risultato è stato molto apprezzato. Gli gnocchi erano leggeri e fondenti, il sugo semplice esaltava il sapore degli gnocchi.

Gnocchi di zucca con sugo di scalogni e nocciole

Ingredienti per 6 persone:

per gli gnocchi:

1 kg. di zucca mantovana,
250 g. di farina semi integrale 1,
50 g. di semola integrale,
40 g. di parmigiano reggiano grattugiato,
un uovo,
pepe nero,
noce moscata,
sale,

per il condimento:

2 scalogni,
80 g. di nocciole,
qualche foglia di salvia,
qualche ago di rosmarino,
6 cucchiai di olio extravergine di oliva novello.

Tagliate la zucca a fette sottili, ponetela su una teglia ricoperta di carta forno, aromatizzate con qualche ago di rosmarino e cuocetela in forno, preriscaldato a 180° fino a quando risulta morbida.
Eliminate la buccia dalla zucca, con lo schiacciapatate ricavate una purea, aggiungete la farina, la semola, l’uovo, il sale, il pepe, il parmigiano, la noce moscata e amalgamate bene. Dovete ottenere un impasto compatto, ma non duro.
Prelevate una porzione di impasto, ricavate dei cilindretti, tagliateli a rocchetti di circa un cm.
Tritate finemente gli scalogni e fateli dorare nell’olio extravergine di oliva a fiamma bassa. Intanto lessate gli gnocchi. Aggiungete agli scalogno una foglia di salvia e un ago di rosmarino tritati. Condite gli gnocchi con l’intingolo agli scalogni, aggiungete le nocciole tostate e tritate, qualche foglia di salvia e un paio di aghi di rosmarino tritati, mescolate delicatamente e servite subito.

Gnocchi di zucca 1

Print Friendly, PDF & Email

Only registered users can comment.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *