spuntini golosi

Pesche con yogurt alla vaniglia, nocciole ed amaretti

7 settembre 2017

Pesche nel cestino

Qualche mese fa ho letto un  libro sulla vita di Paul McCarteny; è innegabile, sono una fan sfegatata dei Beatles. Li ascolto da quando avevo circa quindici anni e non ho mai smesso.
In pratica ho tutti i loro CD e mi piacciono tutti, ma proprio tutti. Prima o poi, mi sa poi, molto poi, acquisterò un giradischi moderno e continuerò la mia raccolta di LP, volete mettere il fascino del vecchio vinile? 🙂
Ma prima che comincio a divagare, vi racconto un aspetto che avevo apprezzato nel libro.

Ebbene, Paul racconta che quando, finalmente!, dopo anni di incomprensioni, litigi e così via, i tre Beatles si riunirono,  erano diventati tutti vegetariani. Il giorno dell’incontro, tutti mangiavano semi e frutta oleosa, che a dire di Paul, sarebbero stati responsabili della perfetta forma fisica di tutti quanti.
Ecco, a me ‘sta notiziola piccola piccola è piaciuta moltissimo. Amo mangiare sia i semi che la frutta secca, le nocciole soprattutto, come ben si evince dal numero di ricette con le nocciole presente qui.

E le nocciole – tostate – sono entrate nella ricetta odierna. Un piatto semplicissimo, dove le pesche, innegabilmente il mio frutto estivo preferito, sono le protagoniste.
Più che una ricetta un’idea, un modo di rendere le pesche, già di suo deliziose, ancora più golose.
In pratica pesche condite con un paio di cucchiai di yogurt alla vaniglia, pinoli e nocciole tostati e tritate  e un amaretto sbriciolato.
La mia proposta è piaciuta a tutti, ed è stato il mio spuntino, merenda, pausa, break di tutta l’estate.
Dovrò trovare un sostituto delle pesche, durante la stagione invernale, ma le pere sono già in pole position!

Una proposta healthy e golosa!

Pesche con yogurt alla vaniglia, nocciole ed amaretti 1

Pesche con yogurt alla vaniglia, nocciole e amaretti

ingredienti per 4 persone:

4 pesche,
150 g. di yogurt alla vaniglia,
4 amaretti,
una manciata di nocciole,
una manciata di pinoli,
qualche foglia di menta.

Lavate, asciugate e pelate le pesche. Tagliatele a metà, privatele del nocciole e tagliatele a spicchi.
Riscaldate una padella e tostate nocciole e pinoli.
Disponete le pesche nei piattini, nappatele con lo yogurt. Aggiungete i pinoli e le nocciole tostate. Completate con l’amaretto sbriciolato.
Servite subito.

Pesche nel cestino 2

Print Friendly, PDF & Email

Only registered users can comment.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *