torte

Torta con cacao e nocciole

18 dicembre 2017

Torta con cacao e nocciole 2

Le preparo spesso, facendo molte variati. Non le posto mai, non perché non vengano bene, ma mi sembrano dei dolci banali, postato uno, postati tutti. Questa l’ho pubblicata perché quando l’ho preparata c’era una luce molto interessante, che mi ispirava una serie di foto. Che ho fatto. Alcune le vedete pubblicate qui. Mi riferisco a torte, ciambelle & affini. Tutti dolci semplici che con una manciata di farina, zucchero, uova e qualche ingrediente per arricchirlo si preparano in poco tempo e piacciono a tutti.
In casa mia spariscono in un baleno, d’altra parte, insieme alle crostate, sono i nostri dolci preferiti in assoluto.

Apro e chiudo una parentesi. Su la cuoca eclettica l’ho scritto più volte. Non sono amante dei dolci. Poi, da quando ho completamente cambiato alimentazione, di dolci ne mangio sempre meno. Di pasticceria proprio mai. Però, di tanto in tanto un dolcetto lo gradisco. E lo preparo. In primis ciambelle & affini, oppure muffin.

Tazza di té 1

Peraltro, senza voler sembrare retorica, o peggio ancora stucchevole e banale, la soddisfazione di preparare una torta è commisurata al piacere del profumo di cioccolato, cacao, agrumi, cannella, anice stellato e così via che si sparge per la cucina prima e in soggiorno poi.
Un profumo che sa di buono, di goloso, ma anche di laboriosità. D’altra parte, l’ho scritto più volte, la cucina non è solo cibo, ma è soprattutto atmosfera, ricordi, suggestioni. In questo caso, la cottura delle torte in forno è pura atmosfera e piacere. Come sempre, amo l’idea di tè, cioccolato e merenda.
La torta di oggi è molto semplice, farina, cacao e nocciole, tante nocciole, ma le adoro e tant’è!
La mia torta è stata molto apprezzata, abbinata al tè Earl Gray è stata una merenda sana e golosa.

Torta con cacao e nocciole

ingredienti:

250 g. di farina bio di farro monococco
50 g. di fecola di patate,
16 g. di lievito istantaneo per dolci
50 g. di nocciole,
8 cucchiaini di cacao amaro,
50 g. di zucchero di canna,
3 cucchiai di olio extravergine di oliva,
220 g. di latte.

Setacciate la farina di farro, la fecola, il lievito e il cacao un paio di volte, per consentire agli ingredienti di amalgamarsi, aggiungete le nocciole tostate qualche minuto nel forno e tritate a coltello. Montate a neve ferma le uova con lo zucchero. Miscelate il latte con l’olio extravergine di oliva e le uova.
Unite gli ingredienti umidi ai secchi mescolando bene per amalgamarli. Aggiungete le uova montate, poco per volta e mescolando dal basso verso l’alto per non smontarle.
Versate la pastella in una teglia precedentemente oliata ed infarinata e cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti.
Sfornate, sformate e fate raffreddare.

Torta con cacao e nocciole 3

Print Friendly, PDF & Email

Only registered users can comment.

  1. anche da me dolci troppo complessi non vanno, amiamo a merenda o colazione queste belle torte che sanno di casa e di buono…
    E questa tua non è assolutamente banale, anzi!
    bacione cara

  2. Non è un dolce banale , i dolci semplici sono i migliori . E’ una torta che profuma di casa e di cose buone , e poi io adoro la combinazione cacao e nocciole . Un abbraccio, Daniela.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *